che cazzo ti ridi

12 gennaio – Ciao. Sto diventando fobotelefonica per colpa tua. Quando spegnevo il cellulare mi sentivo più leggera, ora si spegne da solo e sono costantemente preoccupata. Comunque tutto ok? Che cazzo ti ridi! Bene. Ho questo piccolo problema…Questo adesso chiamo o adesso chiama mi sta rendendo nevrotica. Sto sistemando casa, il cellulare è rotto, e mi sentirei più serena se non mi sentissi continuamente in colpa. Quindi facciamo che ci sentiamo domani. Ti voglio bene ma detesto essere schiava del telefono.

Annunci

tu rimani un pensiero felice

18 novembre – Ho letto il tuo messaggio giorni fa e sono stata entusiasta. Non considerare la mancata risposta come disinteresse. Sono impegnata, disordinata, col telefono guasto che rischia un volo dalla finestra e tu rimani un pensiero felice. Kiss