ti dispiace se ci sentiamo più tardi

25 dicembre – Scusami tanto. Non regge. È scarico. Aspettavo per collegare il mio cellulare. Ci sentiamo domani. Buonanotte Da bravi. Buonanotte cuoricino. Mi complimento da sola di quanto sono stonata. Non avevo connessione. Giornata deprimente ma chiarificatrice. Spero la tua sia andata meglio. Mi dedico un po’ alle pulizie e più tardi esco e ti chiamo. Ti mando tanti baci. Non necessariamente natalizi. Eila’? Ho dovuto fare una corsa per incontrare un gruppo di amici per fare serata. Ho bisogno di prendere aria. Scusami se non ti ho più chiamato. Sono in macchina, andiamo in un locale. Tu che fai? Fai il bravo Sono in macchina. Non voglio far sentire i fatti miei. Se avevi voglia potevi chiamare. Oggi dovevo superare la prova? Non me ne sono accorta. Ho discusso. Dai miei non ci sono più stata perché il servizio è stato sospeso per il 24 e il 25. A quel punto ho mandato al diavolo tutti. È colpa mia. Ho abituato tutti solo a ricevere. E mi ritrovo intorno una manica di egoisti. Cambierò atteggiamento In tutto questo. Non me ne volere, ti ho pensato molto, ma ero triste. E non volevo ammorbare anche te. Ho mollato il cellulare su una mensola e pace. Grazie. Ti sento vicino. Ma non è facile. Stiamo entrando. Tu? Ti dispiace se ci sentiamo più tardi. Riscaldati. Peccato non poterti inviare foto. È carino. Lo conosco in realtà ma non lo ricordavo. Mi hanno rubato un cellulare nuovo in questo posto. Anni fa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...